Vicenza, fermato con i gioielli presi nella casa e denunciato per furto

Il ventiduenne denunciato anche per ubriachezza e mancato uso dei dispositivi di protezione

Si era introdotto in una abitazione nei pressi di piazzetta Scamozzi intorno alle 20 di ieri, sfondando una zanzariera di una finestra lanciandovi contro un sasso. Poi, scoperto dai proprietari che non si erano resi conto del furto, era stato allontanato.

Ma alcuni minuti dopo – informa una nota della questura – dopo aver contattato il 113 che ha inviato sul posto la Volante della Questura, un vicino di casa delle vittime ha segnalato agli agenti il sospetto che si aggirava lì attorno.

E così, S.V.F, classe 22 anni, italiano di origini ucraine, è stato immobilizzato e condotto in questura. Qui, visibilmente alterato a causa dello stato di ubriachezza, è stato sottoposto a perquisizione; nelle sue tasche tutti i monili sottratti alle vittime.

Il giovane, denunciato in stato di libertà per furto aggravato, è stato anche multato per lo stato di ubriachezza e per il mancato uso dei dispositivi di protezione.

Fonte: La Piazza web https://www.lapiazzaweb.it/2021/05/vicenza-fermato-con-i-gioielli-presi-nella-casa-e-denunciato-per-furto/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *