Torino: tecnica delle monetine per distrarre una donna e rubarle la borsa

Testimone chiama la Polizia e sventa il furto perfetto

Hanno distratto una donna facendo cadere a terra delle monetine e, mentre lei era chinata a raccoglierle, le hanno strappato la borsetta dal sedile dell’auto parcheggiata. La vicenda si è svolta all’ora di pranzo di sabato 17 luglio 2021 nella zona del Lingotto e si è conclusa con l’arresto di tre peruviani di 47, 27 e 22 anni e la denuncia di una donna 22enne della stessa nazionalità da parte degli agenti del commissariato Barriera di Nizza.

Il piano era architettato in modo perfetto. La vittima, mentre era in procinto di salire sulla sua auto, era stata avvertita da un passante (in realtà un componende della banda) della caduta di alcune monetine, in realtà lanciate da quest’ultimo. Lei lo aveva ringraziato e aveva iniziato a raccoglierle. Un secondo componente della banda è arrivato a bordo di un’auto in car-sharing, l’ha lasciata in doppia fila, è sceso e si è precipitato verso la vettura della donna afferrando la borsa. L’auto a noleggio è poi ripartita caricando il ladro e il complice fuggendo in direzione di corso Maroncelli.

La banda, però, non aveva fatto i conti con un testimone che stava prelevando a un bancomat poco distante e ha assistito alla scena, chiamando le forze dell’ordine. La loro fuga è così durata poco. Gli agenti hanno anche recuperato sul tappetino lato conducente il bancomat e sul lato destro il cellulare della vittima. La borsa è stata trovata in un sacchetto della spesa chiuso, abbandonato sul ciglio della strada dai malviventi. La refurtiva è stata immediatamente riconsegnata alla legittima proprietaria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *