Tentano un furto all’interno di una casa abitata: paura ad Avella

Un gruppo di ladri ha provato a forzare il balcone di un appartamento in località Purgatorio; alle grida di aiuto di un impaurito proprietario, i malviventi hanno risposto con un lancio di tegole. Indagano i Carabinieri

Nella zona periferica di Avella, precisamente in località Purgatorio, ieri sera verso le 23.00 alcuni ladri sono entrati in un appartamento al fine di far razzia.All’ interno dell’immobile, però, vi era il proprietario. Quest’ultimo  sentendo dei rumori insoliti provenire dal giardino é uscito per vedere chi fosse: celato dietro ad un cespuglio, non abilmente nascosto, vi era uno dei malviventi. Il ladro, vistosi scoperto, ha subito allertato isuoi complici che stazionavano al primo piano, intenti a forzare il balcone per poter svaligiare l’abitazione.

Il proprietario, impaurito, ha dunque iniziato ad urlare e chiedere aiuto. Così, la banda ha iniziato a lanciare tegole sul povero malcapitato. L’uomo, vistosi in pericolo di vita, si è letteralmente barricato in casa al piano inferiore con la sua famiglia, chiamando immediatamente le forze dell’ordine . I carabinieri di Avella al comando del Maresciallo Gianmarco Piccione coadiuvati dal Capitano Antonio Antonazzo della Compagnia di Baiano, stanno in questo momento svolgendo accurate indagini. Non è la prima volta, che in piena pandemia le case di campagna, nonostante la presenza dei proprietari, vengano prese di mira.

Fonte: ITV https://www.itvonline.news/2021/05/21/tentano-un-furto-allinterno-di-una-casa-abitata-paura-ad-avella/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *