Tentano il furto in casa in piena notte mentre i proprietari dormono ma l’allarme li mette in fuga: caccia alla banda

Episodio movimentato in via del Marginone a Pieve San Paolo. Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno accerchiato la zona

Una nottata più che movimentata quella appena trascorsa in via del Marginone a Pieve San Paolo. A renderla tale la vista dei ladri in una villetta abitata da due fratelli.

Tutto è successo in piena notte, intorno alle 3, quando almeno tre persone hanno tentato di entrare all’interno della casa. Per fortuna degli occupanti, che in quel momento dormivano, della tentata effrazione si è accorto il sistema di sorveglianza installato dai proprietari e direttamente collegato con la centrale operativa dei carabinieri.

L’allarme scattato ha fatto subito partire il dispositivo di sicurezza. Le gazzelle dei carabinieri hanno sostanzialmente accerchiato la zona per impedire la fuga ai malviventi, che vistisi scoperti hanno provato la via dei campi. Due di loro hanno anche lasciato per strada le biciclette con cui erano presumibilmente arrivate sul posto.

Nei pressi è stato trovato un 19enne, fermato e controllato: sulle prime era sembrato poter avere a che fare con il tentativo di furto ma i carabinieri non hanno proceduto nei suoi confronti.

Sotto choc i due fratelli, che si sono trovati nel mezzo del tentato furto e che si sono accorti di quanto stava avvenendo dal gran movimento di macchine di carabinieri e polizia (intervenuta a supporto) che si è materializzato in piena notte nella strada che collega Pieve San Paolo a Santa Margherita.

Intanto è caccia ai malviventi che facevano parte della banda impegnata nel fallito blitz.

Fonte: Lucca in diretta https://www.luccaindiretta.it/cronaca/2021/06/04/tentano-il-furto-in-casa-in-piena-notte-mentre-i-proprietari-dormono-ma-lallarme-li-mette-in-fuga-fermato-uno-dei-ladri-e-caccia-agli-altri-due/238959/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *