Sassari, va a fare la spesa e i ladri entrano in casa

Identificate e tratte in arresto due persone

Due sassaresi sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile in quanto ritenuti responsabili di furto in abitazione e ricettazione. Entrambi si trovavano già nella casa circondariale di Bancali per la pendenza di altri procedimenti.

Lo scorso 8 aprile erano entrati in un appartamento del centro portando via gioielli per un valore di circa 15mila euro. La proprietaria, classe 1948, era uscita pochi minuti per fare la spesa, tempo che per i due indagati, M.D., nato nel 1991, e M.N., nato nel 1984, era stato sufficiente per mettere a segno il colpo. Quando la donna era rientrata, aveva trovato tutto a soqquadro e accertato la sparizione dei preziosi.

I militari avevano avviato subito le indagini anche esaminando i filmati della videosorveglianza della zona e riuscendo a dare un volto ai due ladri. Poche ore dopo si era svolta una perquisizione nella casa in cui vivevano i due arrestati, azione che ha consentito di recuperare la refurtiva.

 (Unioneonline/s.s.)

Fonte: L’Unione Sarda https://www.unionesarda.it/news-sardegna/sassari-provincia/sassari-va-a-fare-la-spesa-e-i-ladri-entrano-in-casa-vjwzyxek#video_PnS7aow7wLtL

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *