Rivoli, gioielliere ferito da un colpo di pistola durante rapina nella sua villa

I rapinatori sono scappati con il bottino e uno dei due è stato arrestato dai carabinieri, un 50enne di nazionalità romena, mentre il suo complice è in fuga

Dopo il drammatico assalto di Grinzane Cavour, venerdì sera, un altro gioielliere piemontese ha subito una violenta rapina. Questa volta la dinamica e l’esito sono stati però stati molto diversi. Due banditi hanno fatto irruzione nella villa del commerciante, a Rivoli e, durante una colluttazione, lo hanno ferito alla gamba con un colpo di pistola. I rapinatori sono scappati precipitosamente con il bottino e uno dei due è stato arrestato dai carabinieri di Rivoli. Si tratta di un 50enne di nazionalità romena, mentre il suo complice è ancora in fuga.

Secondo il racconto della vittima, 52 anni, ex titolare della gioielleria in corso Francia a Rivoli, uno dei due, una volta scoperti, avrebbe detto all’altro in perfetto italiano: «Sparagli a questo bastardo». Gli investigatori hanno recuperato parte della refurtiva (un orologio di lusso del valore di circa 40 mila euro, l’I-phone della vittima e denaro contante ancora da quantificare) e hanno ritrovato la pistola utilizzata per l’assalto nel giardino dell’abitazione.

Il gioielliere è stato trasportato al Cto di Torino e non è in pericolo di vita. Attualmente è ancora in corso il sopralluogo nella villa, mentre gli inquirenti stanno esaminando le telecamere di sorveglianza per individuare il secondo rapinatore, che potrebbe essere fuggito a piedi.

Fonte: Il Corriere della Sera https://torino.corriere.it/cronaca/21_giugno_05/rivoli-gioielliere-ferito-un-colpo-pistola-rapina-sua-villa-b4211f5a-c5cb-11eb-8929-1e7e5315cef2.shtml

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *