RAPINA IN VIA BECCARIA, LADRI SI CHIUDONO IN CASA PER SVALIGIARE UNA CASSAFORTE

Quello che era iniziato come un furto in appartamento si è trasformato in una rapina. È successo ieri sera in via Beccaria a Modena dove ignoti malviventi hanno svaligiato la cassaforte

Sono stati scoperti mentre stavano compiendo un furto in un’abitazione di via Beccaria ma nonostante questo invece di tirarsi indietro, ignoti malviventi, hanno proseguito nel loro intento: rubare il contenuto di una cassaforte. È successo ieri sera in un lasso di tempo brevissimo, tra le 20,20 e le 20,45. In appena 25 minuti i malviventi approfittando dell’abitazione vuota e utilizzando un’asse di legno come rampa sono riusciti ad arrampicarsi fino al primo piano. Dopo aver sfondato il vetro di una finestra sono entrati nell’appartamento e con l’ausilio di un flessibile hanno puntato alla cassaforte, rubando alcuni gioielli in oro. Quando la proprietaria dell’appartamento è tornata a casa si è subito accorta che c’era qualcosa che non andava. Dopo aver allertato le forze dell’ordine, la signora Flavia insieme alla figlia e al genero hanno provato ad entrare in casa per sorprendere i ladri, ma questi ultimi non glielo hanno permesso. Quello che era iniziato come un furto in appartamento si è trasformato in una rapina quando i banditi, in tre o quattro secondo il racconto dei vicini di casa, una volta scesi in strada, sentitisi inseguiti dal genero della signora Flavia, gli hanno intimato di fermarsi con un cacciavite. Sul caso sono in corso le indagini della Polizia di Stato

Fonte: TV Qui https://www.tvqui.it/rapina-in-via-beccaria-ladri-si-chiudono-in-casa-per-svaligiare-una-cassaforte/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *