Raffica di furti in casa: “Non aprire quella porta!”

Si finge un operatore e deruba l’anziana signora.

Ennesimo furto ai danni di un’anziana signora: è successo nella mattinata di ieri, martedì 11 maggio, quando uno sconosciuto, trovando il cancello dell’abitazione della donna aperto, è entrato fingendosi un addetto ai controlli delle tubature.

Più precisamente, ha spiegato alla signora 80enne, residente a Porto Viro, di dover controllare i rubinetti della casa, in seguito all’esplosione di una cisterna causata da un incidente sulla Romea. Una volta entrato, l’uomo ha aperto i rubinetti dell’acqua e ha tempestivamente spruzzato dello spray sul volto dell’anziana stordendola. Ha così successivamente portato a termine l’operazione rubando denaro e gioielli. Riscontrati episodi simili anche nelle vicine Porto Levante e Rosolina. 

Fonte: La Voce di Rovigo https://www.polesine24.it/24/2021/05/11/news/raffica-di-furti-in-casa-non-aprire-quella-porta-114725/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *