In Costiera Amalfitana truffe telefoniche agli anziani e furti in abitazione. L’appello dei Carabinieri

I Carabinieri raccomandano ai cittadini della Costa d’Amalfi di prestare attenzione al fenomeno delle truffe telefoniche agli anziani e ai furti in abitazione. È necessario spiegare agli anziani che devono ignorare qualsiasi richiesta di contanti ricevuta telefonicamente da sedicenti avvocati, carabinieri o corrieri. Generalmente le vittime vengono contattate sul telefono di casa dai malfattori che si fingono talvolta corrieri che devono consegnare un pacco ordinato online da un nipote; oppure altre volte carabinieri o avvocati che chiedono all’ignara vittima di pagare dei soldi per “togliere dai guai” il nipote coinvolto in un incidente. Ottenuta la fiducia della vittima, pochissimi minuti dopo, si presenta all’abitazione uno dei malfattori che riscuote la somma richiesta e si dilegua velocemente.

Purtroppo si tratta di un fenomeno sempre più diffuso a danno di persone fragili che troppo spesso cadono nella rete dei malintenzionati. L’appello resta sempre quello di rivolgersi immediatamente alle forze dell’ordine in caso di situazioni poco chiare e cercare di stare il più possibile accanto alle persone anziane per difenderle da chi tenta di approfittare della loro buona fede.

Fonte: Positano News https://www.positanonews.it/2021/05/in-costiera-amalfitana-truffe-telefoniche-agli-anziani-e-furti-in-abitazione-lappello-dei-carabinieri/3490439/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *