I ladri che si spacciano per medici che devono controllare embolie dopo il vaccino Covid

Succede a Reggio Emilia. I due malviventi hanno cercato di strappare la collanina d’oro a un anziano, che ha reagito con prontezza e chiamato il 112

I carabinieri della stazione di Reggio Emilia Principale sono intervenuti pochi minuti dopo la chiamata al 112 della vittima, un pensionato 85enne: il tentato furto con strappo di una catenina d’oro. I militari hanno accertato che poco prima due giovani italiani poco più che ventenni, dopo essersi qualificati come medici, riferivano all’anziano che dovevano verificare se, a seguito del vaccino effettivamente fatto per prevenire il coronavirus, avesse avuto effetti collaterali del tipo embolie ed altri sintomi. A quel punto lo invitavano a mostrare il braccio sul quale era stato eseguito il vaccino.

In quel momento uno dei due, mentre l’anziano era affacciato alla finestra, gli strappava dal collo la collanina d’oro: l’anziano è riuscito a riprenderla dalle mani del malvivente e i due si sono dati alla fuga. I carabinieri hanno avviato immediatamente le ricerche dei due. L’anziano non ha riportato conseguenze fisiche. Solo un grande spavento.

Fonte: Today https://www.today.it/citta/finti-medici-reggio-emilia.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *