“Ho un figlio di 7 mesi ed ho avuto paura per lui”: la dichiarazione dell’ennesima vittima di furto in casa nel cesenatico

Diverse le segnalazioni di furti nella zona, diffuse anche attraverso i social

Il problema dei ‘topi d’appartamento’ non risparmia in questo periodo Cesenatico. Nelle ultime ore sono apparse sul gruppo Facebook “Sei di Cesenatico se” diverse segnalazioni di furti o tentati furti nella cittadina rivierasca, episodi che potrebbero essere collegati. “Ladri a Ponente in zona porto canale – scrive una utente – hanno cercato di entrare in casa, lì abbiamo sentiti e sono scappati. Carabinieri già sul posto”.

Ma l’episodio più allarmante è quello raccontato da un’altra utente del gruppo Facebook: “Nella notte, alle 2:30, ci sono entrati in casa i ladri con coltello. Zona Ponente. Non sono riusciti a portare via niente, solo il mio portafoglio con i soldi e tutti i documenti. Sono scappati probabilmente nelle colonie. I soldi non mi interessano ma se per caso trovate un portafoglio giallo con i documenti della Repubblica Ceca, per favore”. L’appello della signora dopo tanta paura: “La cosa che mi fa venire più ansia è che di fianco a me dormiva mio figlio di 7 mesi, ho avuto tanta paura”.

Fonte: Cesena Today https://www.cesenatoday.it/cronaca/ladri-nel-cuore-della-notte-armati-di-coltello-ho-avuto-paura-per-mio-figlio-di-7-mesi.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *