Genova, colf ruba dalla padrona di casa: beccata dalla telecamera nascosta

La proprietaria dell’appartamento aveva deciso di controllare le riprese della telecamera nascosta nella sua camera da letto

GENOVA –  Una giovane colf albanese è stata denunciata per furto dopo che la proprietaria dell’appartamento dove lavorava l’ha beccata, grazie a una telecamera nascosta, rubare dei soldi dal comodino.

 

 

E’ successo nella mattinata del 2 giugno. La proprietaria dell’appartamento aveva deciso di controllare le riprese della telecamera nascosta nella sua camera da letto quando ha visto la colf rubare dei soldi dal cassetto del suo comodino. La giovane donna, dopo essere stata messa alle strette dagli agenti arrivati sul posto, ha deciso di confessare il furto di 30 euro, ritrovati poi nella sua borsa.

 

Poco dopo la giovane albanese ha confessato di aver prelevato dall’appartamento, in due occasioni diverse, ben 1800 euro.

Fonte: Primo canale https://www.primocanale.it/notizie/genova-colf-ruba-dalla-padrona-di-casa-beccata-dalla-telecamera-nascosta-232294.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *