Furto in casa in Corticella: incastrato dalle celle telefoniche

Domiciliari per un 44enne. Fondamentale il riconoscimento da parte di un testimone oculare

E’stato arrestato e sottoposto ai domiciliari un 45enne, V.L., cittadino albanese, che in concorso con ignoti è indagato per un furto in appartamento compiuto in Corticella.

L’uomo è stato arrestato ieri in seguito a una ordinanza del giudice per le indagini preliminari. I fatti risalgono allo scorso novembre, dove una batteria di quattro persone, tra cui il 45enne arrestato, riuscì a rubare in una casa diversi monili in oro e una considerevole cifra di denaro contante.

L’individuazione del 45enne, gravato da numerosissimi precedenti specifici, quale responsabile del furto è stata possibile a seguito di un’attività d’indagine condotta dalla squadra mobile della polizia, sviluppata partendo da embrionali elementi investigativi acquisiti a seguito della presentazione della denuncia.

L’attività investigativa condotta con metodi tradizionali e presidi tecnologici consentiva d’identificare uno degli autori materiali del reato, che veniva poi riconosciuto in sede d’individuazione fotografica anche da un testimone oculare del fatto.

La contestuale analisi del traffico telefonico delle diverse utenze emerse ha permesso, inoltre, di collocare il cellulare dell’indagato sul luogo dei fatti.

Fonte: Bologna Today https://www.bolognatoday.it/cronaca/furto-appartamento-corticella-arresto.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *