Furto in casa di un commerciante: identificato e arrestato il ladro


I carabinieri della stazione di Mascali hanno arrestato il 36enne Said Rabah, di origini marocchine ma domiciliato a Fiumefreddo di Sicilia

I carabinieri della stazione di Mascali hanno arrestato il 36enne Said Rabah, di origini marocchine ma domiciliato a Fiumefreddo di Sicilia, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale etneo per il reato di furto aggravato. L’uomo, il 6 dicembre del 2019, si era reso responsabile di un furto all’interno di un’abitazione di un commerciante mascalese che dopo essere rientrato a casa dopo una giornata di lavoro, ha avuto l’amara sorpresa di trovare il proprio appartamento messo a soqquadro dai ladri che avevano rubato, oltre ad alcuni elettrodomestici e le chiavi della motocicletta, anche diverse monili in oro e corallo, nonché degli orologi contenuti all’interno di una cassaforte a muro che, di fatto, era stata violata mediante il disco metallico di una smerigliatrice angolare, il tutto per un valore di oltre 6 mila euro. Al malcapitato pertanto, non era rimasto altro che denunciare il furto ai carabinieri che mediante l’attività info-investigativa, corroborata anche dall’analisi delle immagini registrate dalle telecamere attive nella zona teatro del fatto reato, sono riusciti a dare un nome ed un volto al malvivente. In casa dell’indagato i militari, previa perquisizione, hanno rinvenuto parte della refurtiva che era stata trafugata nell’abitazione del commerciante. La merce è stata restituita all’avente diritto, mentre l’uomo, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania piazza Lanza.

Fonte: Catania Today https://www.cataniatoday.it/cronaca/furto-casa-commerciante-ladro-15-aprile-2021.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *