Foggia, accoltella vicino di casa per furto Playstation: denunciato 27enne

Il 40 enne ferito, in prognosi riservata, sarebbe stato accusato del furto della consolle

FOGGIA – Ha accoltellato il vicino di casa perché lo accusava di avergli rubato da casa la Playstation.

E’ quanto hanno accertato agenti della squadra mobile di Foggia che hanno denunciato per lesioni ed evasione dagli arresti domiciliari un foggiano di 27 anni. A quanto si apprende l’indagato, ieri pomeriggio in Vico Fornitura, ha avuto un litigio con il vicino, un quarantenne foggiano, accusandolo del furto della consolle compiuto qualche giorno prima. Durante la lite il 27enne – secondo la ricostruzione accusatoria – ha estratto un coltello ed ha colpito più volte il 40enne alla schiena e alle gambe.

La vittima è stata portata in ospedale, la prognosi è riservata ma non è in pericolo di vita. L’indagato è stato individuato poco dopo dagli agenti della squadra mobile ed ha fornito indicazioni ai poliziotti affinché recuperassero il coltello.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/foggia/1290284/foggia-accoltella-vicino-di-casa-per-furto-playstation-denunciato-27enne.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *