Finisce ai domiciliari per furto, ma poche ore dopo evade e cerca di allontanarsi: arrestato per due volte in un giorno

E’ accaduto a Grumo Appula: il 32enne dovrà ora rispondere sia del reato di tentato furto, per cui era stato arrestato una prima volta, che di quello di evasione

Poche ore prima era finito agli arresti domiciliari per un tentato furto ai danni di un negozio a Bari. Tuttavia, la stessa mattina, dopo essersi riposato ha deciso di uscire di casa. È successo a Grumo Appula ove un 32enne, con diversi precedenti penali a suo carico, è riuscito a farsi arrestare per ben due volte nell’arco di 24 ore.

Le fulminee ricerche dei Carabinieri della locale Stazione, che si sono immediatamente attivati per rintracciare l’uomo, hanno portato in poche ore alla sua cattura. Infatti dopo aver controllato i luoghi maggiormente frequentati dallo stesso, la stazione ferroviaria, quella dei pullman, le vie principali del Comune, le ricerche venivano estese a quelle periferiche del paese. L’intuizione è stata corretta, infatti, l’evaso veniva rintracciato sulla strada Provinciale che conduce da Binetto a Palo del Colle. Il giovane, una volta fermato e controllato, è stato nuovamente arrestato, questa volta per il reato di evasione.

Sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari, adesso dovrà rispondere davanti all’A.G. del reato di tentato furto aggravato e di evasione.

Fonte: Bari Today https://www.baritoday.it/cronaca/grumo-32enne-ai-domiciliari-evade-arrestato-due-volte-in-un-giorno.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *