Due furti in cinque giorni, ritorna in carcere un pregiudicato sarzanese di 49 anni

Sarzana – Val di Magra – Nella giornata di ieri a Sarzana, gli agenti della Squadra della Polizia Anticrimine del Commissariato della Polizia di Stato, hanno dato esecuzione al ripristino della detenzione in carcere nei confronti di un noto pluripregiudicato sarzanese di 49 anni, già sottoposto alla detenzione domiciliare, all’esito di una attività investigativa svolta dal Commissariato, che aveva fatto luce su una serie di reati contro il patrimonio.

L’uomo, infatti, si era già reso responsabile nella tarda mattinata di mercoledì 12 maggio di un episodio che lo aveva visto protagonista del reato di furto di un’autovettura e di un successivo danneggiamento per cui era stato deferito all’autorità giudiziaria, mentre sabato 8 maggio aveva perpetrato un furto, seppur di tenue entità, all’interno di una nota pasticceria del centro di Sarzana (qui).
Per questi motivi l’Ufficio di sorveglianza di Massa ieri ha emesso il provvedimento di ripristino della detenzione in carcere, prontamente eseguito dagli operatori del Commissariato di Sarzana che hanno provveduto ad associare l’uomo presso la casa circondariale della Spezia.

Fonte: Città di Sarzana https://www.cittadellaspezia.com/sarzana-val-di-magra/cronaca/due-furti-in-cinque-giorni-ritorna-in-carcere-un-pregiudicato-sarzanese-di-49-anni-335411.aspx

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *