Continui furti in casa: installa le telecamere e scopre che la ladra è la cognata

Carne, pasta fresca, biancheria, ma anche utensili e attrezzature per il giardino. Grande la sorpresa nel visionare le immagini di videosorveglianza

CARPINETI (Reggio Emilia) – Da cinque anni subiva furti frequenti in casa, sempre senza segni di effrazione: biancheria, cibo contenuto nel freezer, utensili e attrezzature per il giardino, legna da ardere e altro. Esasperata, una donna di 60 anni ha deciso di installare delle telecamere di videosorveglianza e ha presto scoperto che a derubarla era la cognata, una 58enne che vive in un comune dell’Appennino, che aveva le chiavi di casa. E’ stata filmata mentre entrata dal garage e da lì in casa, per poi dirigersi verso il freezer e prelevare carne e pasta fresca. Elementi grazie ai quali i carabinieri di Carpineti hanno potuto denunciarla per furto.

Fonte: Reggionline https://www.reggionline.com/esasperata-dai-continui-furti-casa-installa-le-telecamere-scopre-la-ladra-la-cognata/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *