Arcore, torna l’incubo furti a Cascina del Bruno

Ladri ripresi dalle telecamere mentre fanno razzia in una abitazione di via Galvani

Arcore, torna l’incubo furti a Cascina del Bruno: malviventi in azione all’orario di cena all’interno di una corte mentre i proprietari erano a fare la spesa.
Il colpo, ripreso dalle telecamere interne dell’abitazione, è avvenuto sabato sera, alle 20, in un appartamento di via Galvani, nel cuore della frazione.

I proprietari erano a fare la spesa

I malviventi, approfittando dell’assenza dei proprietari in casa, dopo essersi accertati che l’abitazione era vuota, armati di flessibile hanno prima divelto le sbarre della cancellata del giardino privato per crearsi una via di fuga. Successivamente hanno spaccato il vetro di una porta finestra e sono riusciti ad entrare nell’appartamento, senza che nessuno dei vicini di casa se ne accorgesse. Hanno messo la casa completamente sottosopra, riuscendo a portarsi via contante, catenine d’oro, un braccialetto, caschi e giubbotti per un bottino di qualche migliaio di euro.

“E’ il terzo furto che subiamo in pochi anni”

“Noi siamo usciti di casa verso le 19 per andare a fare la spesa e abbiamo fatto ritorno verso le 20.30 – ha sottolineato sconvolta la proprietaria – Appena siamo rientrati abbiamo visto la nostra casa completamente sottosopra e la porta finestra divelta, con i vetri sparsi sul pavimento. Ci è voluto poco per capire erano entrati ancora i ladri in casa nostra. Siamo subito andati a rivedere le registrazioni delle telecamere interne dell’abitazione che avevamo installato in passato proprio per proteggerci dai ladri. Erano veramente organizzati. Grazie anche alle immagini registrate dalle telecamere dei vicini di casa abbiamo visto che i malviventi sono arrivati nei pressi della nostra abitazione a bordo di ben due macchine. Prima si sono accertati che non ci fosse nessuno in casa e successivamente sono entrati in azione. Abbiamo paura perché è il terzo furto che subiamo nel giro di pochi anni”.

Fonte: Prima Monza https://primamonza.it/cronaca/arcore-torna-lincubo-furti-a-cascina-del-bruno/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *