Bologna, furto a Psicologia. Un arresto.

9Feb - by MaiPiuFurti - 0 - In Furto Scuola

Bologna, furto a Psicologia. Un arresto.

L’uomo sorpreso dalla vigilanza, che ha chiamato la polizia. Aveva rubato computer e cancelleria.

Bologna, 8 febbraio 2021 – Si è introdotto nel dipartimento di Psicologia di viale Berti Pichat per rubare, ma la vigilanza se ne è accorta e ha allertato la polizia. È successo nella notte tra sabato e domenica e a finire in manette è stato un ventisettenne marocchino, irregolare e con precedenti.

All’arrivo degli agenti l’uomo, che era stato fermato dal personale di vigilanza, si dimenava con aggressività, con in mano due borse porta pc rigonfie e contenenti alcuni computer e altri oggetti di cancelleria. I poliziotti hanno quindi bloccato il ventisettenne e  poi verificato che il custode della struttura aveva sentito alcuni rumori sospetti e aveva notato che una finestra era semiaperta.

Lo straniero, entrato da lì, aveva poi sfondato quattro porte interne per cercare refurtiva. L’uomo è stato arrestato per tentata rapina impropria e denunciato per inottemperanza al decreto di espulsione e per danneggiamento aggravato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *