Giovane poliziotto sventa furto in abitazione mentre rientra a casa di notte.

1Gen - by MaiPiuFurti - 0 - In Furti Abitazione

Ravenna. Un giovanissino agente della Polizia di Stato in servizio alle volanti ha sventato un furto in abitazione al termine di un movimentato episodio nella notte del 30 dicembre. Ne dà notizia la Questura. Finito il turno di volante verso le ore una e trenta il poliziotto faceva rientro presso la propria abitazione in centro storico a Ravenna ancora in divisa e con la propria bicicletta quando, nella via Ravegnana in direzione via Doberdò, scorgeva una figura vestita di scuro sul marciapiede acquattata dietro una autovettura.

Tornato indietro avvicinava il soggetto – uno straniero dell’Europa dell’Est – che asseriva di trovarsi in quel luogo e a quella ora per una “corsetta” notturna. La “corsetta” incominciava in quel momento quando dall’interno del giardino dell’abitazione adiacente uscivano altre due persone che fuggivano a piedi lungo la via Ravegnana unitamente allo straniero che fungeva da “palo”. Percorsi un centinaio di metri i tre si introducevano in un cortile condominiale saltando le recinzioni mentre il poliziotto raggiungeva velocemente la via San Mama riuscendo a riagganciare i fuggitivi che a quel punto si dividevano per direzioni diverse dileguandosi tra i condomini.

Con i colleghi delle volanti nel frattempo intervenute l’agente è tornato presso il giardino dell’abitazione da dove erano fuggiti i ladri constatando che l’edificio, al momento non occupato dai proprietari, non presentava segni di effrazione. Quindi il furto non è andato a buon buon fine, fortunatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *